Home > Descrizione del progetto > Scuola di Moda II

Scuola di Moda II

Durante il progetto precedente Scuola di Moda I (in cui sono state create le prime 11 versioni in lingua del dizionario) il team del progetto si è reso conto che era necessario aggiornare il dizionario conferendogli una migliore visualizzazione e un migliore aspetto grafico al fine di ottenere quindi una migliore comprensione e fornire strumenti didattici più approfonditi. Per questo nella SMII queste 2 invenzioni (un nuovo progetto di visualizzazione +e-learning aggiornato) verranno inserite e di nuove tradotte nelle 16 lingue ufficiali.

L’obiettivo della SMII è di trasmettere la nostra conoscenza acquisita alla maggior parte dei tipici paesi produttori del settore tessile, dove sarà più facile trovare potenziali consumatori; quindi Romania, Bulgaria e Turchia, laddove infatti al momento si stanno insediando la maggior parte delle aziende tessili; oltre a paesi come l’Italia e la Grecia ritenuti i tipici paesi produttori del settore tessile, che non possono essere assolutamente tralasciati all’interno del dizionario. In questo modo esisterà un unico dizionario con indice elettronico esplicativo in 16 lingue europee per un ampio uso tra tutti i gruppi destinatari.

Partnership: l’organizzazione promozionale e coordinativa è ATOK. Inoltre ci cono 5 partner cechi e 4 partner stranieri dalla Bulgaria, dalla Romania, dalla Grecia e dalla Turchia. La traduzione italiana verrà garantita da agenzie di traduzione esterne con traduttori madrelingua.

I risultati previsti sono: una guida  multimediale del settore moda e tessile in 5 nuove lingue, completa visualizzazione e moduli e-learning in 15 lingue, circa 300 CD demo della guida multimediale, molti seminari tematici e workshop in un tutti i paesi partner, articoli promozionali, comunicati stampa e informazioni varie, il sito del progetto è www.texsite.info tradotto nelle 16 lingue ufficiali.

Impatto: maggiore motivazione ad un campo di studio tradizionale in una forma non tradizionale (e-learning), migliori capacità comunicative in lingua straniera per sostenere una collaborazione futura su progetti di ricerca o tutoraggio di carattere generale, capacità di apprendimento grazie all’utilizzo di strumenti informatici all’interno di un contesto educativo, capacità di sintesi del dettaglio in concetti più ampi, migliore collaborazione tra professionisti.

 
 

General partners

Veba
 
 
Unione Europea Education and Culture Questo progetto è stato finanziato dalla Commissione Europea. Questa pubblicazione [comunicazione] riflette soltanto il punto di vista dell’autore e per questo la Commissione non può essere ritenuta responsabile di qualsiasi uso che nei confronti delle informazioni contenute.
This project has been funded with support from the European Commission.
 
Mappa del sito  |  Riguardo il web  |  Print page  |  © 2006 – 2008 Textilní zkušební ústav, s.p.
created by Omega Design